Vespe e calabroni (da non confondersi con le amiche api!), sono insetti prevalentemente diurni e anche se non sono particolarmente aggressivi nei confronti dell’uomo, possono risultare pericolosi a causa del loro pungiglione che usano in caso di difesa e che provoca delle punture molto dolorose che possono portare a gravi reazioni nei soggetti allergici e non.

Il problema con questi ospiti è soprattutto il luogo dove nidificano, cioè: all’interno di camini, di cassa matte di finestre o di persiane, sotto le tettoie, sotto i coppi e in giardino (vespe di terra); luoghi in cui, la presenza dell’uomo può esser scambiata come un pericolo per il nido e per lo sciame, provocando la reazione di difesa da parte di questi insetti.
Il nostro tecnico, previo sopralluogo per verificare l’entità dell’infestazione, interverrà per risolvere il problema con l'utilizzo di insetticidi specifici per uso professionale, certificati dal ministero della salute.
Se l'infestazione si riscontra spesso, soprattutto su tetti e tettoie, è possibile intervenire in maniera preventiva, con degli interventi erogando su tetti, pareti e tutti punti critici, dei prodotti repellenti ad azione insetticida e residuale nell'arco stagionale, che eviteranno il ripresentarsi del problema.